News @ Virtual Italian Air Force

The News
alessandro fortunato

alessandro fortunato

Sabato, 03 Aprile 2021 23:08

Mrd ci racconta il suo percorso in VIAF

Dopo più di 1 anno dal mio colloquio introduttivo e dal mio volo di ammissione mi trovo a scrivere un ulteriore briefing (forse l'ultimo nella sezione "accademica" ?!?!?!?) con l'intenzione di dare il giusto merito a tutti coloro che si sono profusi nel mio percorso di formazione fino all'avvio al gruppo. Il tutto con la speranza che possa essere motivazione per chi vuole iniziare e magari spunto di riflessione per chi porta avanti questo magnifico progetto.

Dal colloquio fatto con il Presidente "Lento", Keko, Irish, Ale, Pavitik ho ricevuto un caloroso benvenuto dalla VIAF no Profit che opera silenziosa dietro le quinte di questa community e garantisce a tutti i partecipanti un'esperienza che non si può trovare altrove. Chiaro è stato da subito tale impegno e di conseguenza chiaro è stata la risposta che bisognava dare.

Poi sono entrato a far parte della community di VIAF e da qui in poi farò riferimento specificatamente al mio percorso, BMS

La premessa è d'obbligo, la struttura di VIAF sembra "molto esigente", ma parliamo di attività di volo, seppur simulata, da non confondere con le community di Video game. Quindi il mio pensiero è stato "se voglio fare SIMULAZIONE devo impegnarmi, altrimenti mi compro Ace combat su XBOX (con tutto il rispetto per i giochi in console che io adoro).

Inizio il mio percorso di I livello e subito mi sembra tutto incomprensibile, Il buon Keko ed Irish, inconsapevoli di ciò che li aspettava, decidono di farm da istruttori (pazzi), con il passare del tempo riesco a capire meglio, riesco a padroneggiare meglio il mio F16 ed in un baleno siamo all'esame teorico ed in men che non si dica a quello pratico. Lo passo con il mio stupore.

Qualche piccolo screzio prima dell'inizio del II livello, ci sarà modo di chiarire.
(mi è sembrato giusto scrivere anche di ciò che non è andato bene, sia per onestà intellettuale, sia perché è impossibile che in una comunità in cui ci si confronta possa sempre andare tutto bene)

Il mio II livello inizia con i pezzi grossi, Mobrules (Comandante del 156° GvV) e niente popò di meno che il Responsabile Dip. Accademia Vandroy. Sembra che i concetti adesso siano più chiari, l'impiego degli armamenti non è difficile, ci sono ancora i Maverick che sono a me ignoti, ma si arriva all'esame teorico superato senza problemi, poi l'esame pratico abbattuto da un SA2, DRAMMMMMAAAAAA. Decido di chiudere la mia carriera da pilota, però il principio mi porta a rivolare per conto mio la mix d'esame e polverizzo tutto ciò che incontro, adesso che faccio??

In questa indecisione mi affiancano ad un IP (pilastro di questa community) Irish per istruire qualche nuovo aspirante per poi essere valutato per la nomina a IP di I livello. Anche questa esperienza si chiude positivamente e per me è stato veramente formativo e di grande crescita.

Intanto inizio a volare con il 156 GvV e le serate passano serene, con tanto divertimento e riesco solo in quei momenti a dare il giusto valore a tutto l'impegno messo durante i corsi e riconoscendo che sono stati la parte più importante che mi ha permesso di realizzare qualcosa che avevo inseguito da tempo, ma che senza la giusta guida ho sempre abbandonato.

In conclusione devo dire GRAZIE a VIAF no profit, ai miei IP, ai compagni del gruppo ed anche agli aspiranti che mi hanno sopportato durante il corso da IP.

Come tutti i briefing che si rispettino devo dire quali sono le problematiche che ho ancora per poi ritornarci su e migliorare.

1) I maverick continuano ad essermi ostici, adesso riesco ad individuare meglio i bersagli, ma continuo ad avere problemi durante le fasi di ingaggio, in special modo durante la corsa di attacco, tanto che i missili vanno per campi.
2) Anche l'utilizzo degli HARM è ancora grezzo, sono ben lontano da padroneggiarli.
3) Ancora qualche difficoltà nel costruirmi un SA a 360°, non riesco a leggere ancora al 100% il RWR e valutare il livello di minaccia.

Necessito di qualche corso avanzato.

Grazie ancora a tutti.

 

 

COUNTRY IP

IP: 34.207.230.188
Country: United States

Statistiche ATO

Eventi recenti
Eventi: 10
Hits: 56
Posti registrati: 4
Registrazioni: 4

Eventi passati
Eventi: 583
Hits: 10082
Posti registrati: 2572
Registrazioni: 2566

Italian Dutch English French German Spanish

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.


To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Privacy Policy.

I agree and I accept cookies from this site