VIAF NoProfit

VIAF NoProfit

news homepage_rivolto

" Nuntiamus vobis gaudium magnum ", e cioè vi annunciamo una grande gioia: il 5 e il 6 settembre 2015, in occasione della manifestazione dell'Aeronautica Militare Italiana per il 55° anniversario delle Frecce Tricolori che si terrà presso l'aeroporto militare di Rivolto (UD), l'associazione no profit VIAF - Virtual Italian Air Force è stata ammessa a partecipare in qualità di partner ufficiale.

Alla manifestazione, a cui parteciperanno pattuglie acrobatiche provenienti da ogni parte d'Europa e del mondo nonché alcune tra le più prestigiose industrie aeronautiche ed aerospaziali, VIAF sarà presente con il proprio pit, vale a dire la riproduzione in scala 1:1 dell'ambiente di volo del velivolo Lockheed Martin F-16C block 52 "Fighting Falcon", perfettamente funzionante su simulatore Falcon BMS 4.32.

Il pubblico potrà così cimentarsi in prima persona nell'uso del simulatore, oltre ad approfondire tutte le tematiche di carattere aeronautico, la cui diffusione costituisce una delle finalità cardine dell'associazione no profit VIAF.

Vi aspettiamo quindi il 5 e il 6 settembre 2015, presso l'aeroporto militare di Rivolto (UD), hangar 7/8, per incontrarvi di persona, per farvi provare il simulatore e per dirvi che noi "vi voliamo bene"

Si comunica alla Comunità tutta che far data dal 28 Gennaio 2015 l'incarico di Responsabile del Dipartimento Accademia Scuole Volo VIAF e la guida del Dipartimento Accademia vengono assegnati al Mag. Massimo "MAXIMUS" Mastrorocco.

I più sentiti ringraziamenti da VIAF NP e da tutta la Comunità a Franco "SOUL" per la tenacia, l'impegno, l'entusiasmo e la passione dedicati alla Comunità in questi ultimi anni, e le più sentite congratulazioni a Massimo "MAXIMUS" per il suo nuovo incarico, con l'augurio di svolgere tale compito al meglio con gli impegni e responsabilità ad esso collegate.

 

 

100xDip.Accademia scuole volo 2 100xDip.Accademia scuole volo

Sabato, 17 Gennaio 2015 02:33

DelanClip: Head Motion Tracking

delan partnership

Delan Engineering (UK) e VIAF: DelanClip e DelanClip IR-TRACK kit

Virtual Italian Air Force, ha stabilito una partnership con la società Delan Engineering per promuovere il proprio sistema di Head Motion Tracking, denominato "DelanClip" . 

Il DelainClip è un sistema di Head Motion Tracking (HMT) che permette di sfruttare i movimenti della testa per orientarsi nelle visuali dei nostri simulatori/games preferiti ed è COMPATIBILE con software e sendori HMT come FaceTrackNoIROpenTrackFree-Track e TrackIR.

Il DelanClip è quindi un sistema 6DOS (Six Degrees Of Freedom) che funziona in unione con un sensore IR dedicato, il quale posizionato in modo opportuno. permette di rilevare continuamente e con precisione, il nostro movimento nello spazio tridimensionale, ovvero ci permette l'abilità di muoverci liberamente avanti/indietro, su/giù, sinistra/destra e di combinarli con la rotazione lungo tre assi perpendicolari. Nello specifico il DelanClip è un supporto facilemtne adattabile a qualsiasi genere di cuffia, realizzato in acciaio inox, altamente resistente e nel contempo leggere, alimentato autonomamente attraverso un cavo USB (quindi collegabile direttamente al PC o ad un alimentatore dedicato che possa fornire una tensione di 5v), che dispone di 3 LED IR ad alta efficienza e ad alto angolo di visuale, ciascuno dei quali è montato al termine di uno dei 3 segmenti del clip, il tutto enginearizzato e studiato per ottenere la disposizione e gli angoli geometrici necessari a permettere ad un sensore e ad un software specifico, di leggere la posizione, rilevare il movimento della nostra testa nello spazio tridimensionale, riprodurlo, e trasferirlo nel simulatore o nel nostro gioco preferito.

delanclip delan sluchawki

Dispositivo Plug and Play (non è necessario nessun driver)
Realizzato con materiali standard di alta qualità (La vita operativa di LED può facilmente superare le 50000 ore)
Staffa realizzata in acciaio inox che lo rende estremamente resistente. Non si crepa come altri prodotti realizzati in comune materiale plastico.
 
delan set

delan set_camera640x480 1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E' possibile per i soli membri della Comunità VIAF acquistare questo pacchetto standard ad un prezzo vantaggioso grazie ad uno sconto a noi riservato e concordato con la Delan Engineering. Cliccando sul pulsante sottostante verrete indirizzati alla pagina dedicata all'aquisto.

delan shop Pulsante acquisto_paypal

ATTENZIONE IL LINK è VALIDO AI SOLI UTENTI CHE FANNO PARTE DEI PILOTI DELLA COMUNITA' VIAF

  

Venerdì, 08 Agosto 2014 14:59

L'AM trasporta in Italia civili dalla Libia

C 130J

Nella gionata di oggi, giovedì 7 agosto, due C-130J della 46^ Brigata Aerea hanno portato in Italia dalla Libia 116 civili tra italiani e stranieri

Fonte: Il portale dell'Aeronautica Militare

Venerdì, 06 Giugno 2014 23:23

Cielo Aperto 2014: Missione Compiuta

 

locarnoPC7

 

La manifestazione Cielo Aperto 2014 si è conclusa poco meno di 5 giorni fa, e al termine di  12 giorni di intensa attività e di intense emozioni è il momento di tirare le somme di questa fantastica esperienza  che abbiamo avuto il piacere e l’onore di vivere. Come Presidente dell’Associazione VIAF, a nome del Consiglio Direttivo, di tutta l’Associazione e di tutta la Comunità della Virtual Italian Air Force, possiamo dire senza esitazione e ombra di dubbio che siamo felici ed orgogliosi di aver potuto partecipare a questo fantastico evento, che ci ha visti impegnati al fianco dell’Aeronautica militare svizzera e dello Stato Maggiore per tutti i 12 giorni dell’evento. Per tutti noi che abbiamo partecipato è stata una gioia incommensurabile e motivo di orgoglio aver potuto dare, con il nostro simulatore, il nostro contributo  e catturare l’interesse e la curiosità delle centinaia di presenti che durante tutti i giorni dell’evento hanno assiepato i locali dove noi eravamo pronti a dare dimostrazione e a far provare direttamente il nostro simulatore.  Altrettanto felici e soddisfatti di aver contribuito a far scoccare la scintilla della passione per il volo, ai giovani studenti che per giorni si sono susseguiti ai comandi del nostro cockpit. La fatica, tutt’altro che trascurabile, al termine alla fine di ogni giornata è sempre stata alleggerita  per l'atmosfera ed il calore che tutti i membri della base ci hanno  dimostrato e che ci ha sempre accompagnato. 

Pertanto vanno i nostri sentiti e sinceri ringraziamenti al Col. Tiziano Ponti, Comandante della Base Aerea di Locarno, per averci offerto questa fantastica opportunità; un grazie a Carlo Manea, responsabile organizzatore e Capo di Stato Maggiore, che ha creduto in noi, nel nostro simulatore e bnella nostra professionalità e disponibilità, e che ci ha sostenuto quotidianamente facendoci sentire "gente di  casa" , nel vero senso della parola; un grazie speciale a tutto il personale civile e militare  della Base Aerea di Locarno che ci hanno fatto sentire per 12 giorni “parte della loro famiglia” e per il calore e la gentilezza che con cui ci hanno accompagnato quotidianamente; un enorme ringraziamento a tutti coloro che ci hanno dato quotidianamente, il modo di visitare e conoscere la vostra struttura, le vostre attività e i vostri gesti quotidiani, perché per noi è stato un privilegio importante; un ringraziamento a Fabrizio che per quanto fosse stato subissato di richieste e prenotazioni al simulatore del Pilatus, è riuscito regolarmente a fare in modo di darci la possibilità di svolgere ore di volo a bordo del simulatore del  Pilatus PC-7 anche se gli abbiamo sistematicamente portato  l’aereo virtuale in over-g ; un ringraziamento a Boris, con la sua disponibilità e simpatia ha fatto in modo che nei (pochi) momenti di calma ci fosse la possibilità di ammirare e “toccare con mano” la linea volo dei PC-7; un ringraziamento sentito anche a Romano che con i suoi simulatori per Flight Simulator X, è stato al nostro fianco giorno dopo giorno , con la sua squisita gentilezza e simpatia che ci ha dimostrato e per averci sostenuto ed aiutato nei momenti più “caldi”; Un ringraziamento speciale e doveroso va anche allo Chef Gigi perché ci ha coccolati e accuditi come mai ci siamo sentiti prima d’ora… eravamo tra i primi ad arrivare a colazione, e SEMPRE gli ultimi (causa coda al cockpit) a cena, ma per noi c’era sempre qualcosa di pronto e di squisito che ci attendeva.

…..ma in realtà l’elenco dei ringraziamenti non si limita a questo…. L’elenco è infatti lunghissimo, dal primo inserviente civile, dal personale che si occupava della nostra sistemazione fino all’ultimo ufficiale ad ogni singola persona della base e dell’aeroporto di Locarno. Benché di moltissimi non rammentiamo o non conosciamo il nome, questo non ci impedisce di ringraziarli e ringraziarvi dal profondo del nostro cuore e di dimostrarvi tutta la nostra gratitudine per i bellissimi ed intensissimi momenti che ci avete permesso di trascorrere al vostro fianco. Tutti noi vi ringraziamo dal primo all’ultimo, dal profondo del nostro cuore, e speriamo di poter tornare a trovarvi presto.

 

Il Presidente VIAF No Profit

Luca "Prophecy" Astori

Mercoledì, 07 Agosto 2013 22:28

VIAF in visita al 1°RMV di Cameri

La comunità VIAF nella giornata del 7 agosto, è stata ospite del 1° Reparto Manutenzione Velivoli di Cameri

IMG 4271

Anche se i 34° gradi e l'aria pesante attanagliavano Cameri e le strutture ospitanti la locale base dell'Aeronautica Militare, alle 10:30 della mattina 8 membri della Comunità di VIAF varcavano per la seconda volta in pochi giorni, il cancello d'ingresso della base, per essere calorosamente (proprio il termine appropriato) accolti dagli uomini e dalle donne che operano all'interno del 1° Reparto Manutenzione Velivoli, che si occupa della manutenzione e dell'efficienza degli aeromobili delle linee di volo A200 (Panavia Tornado) e F/TF-2000A (Eurofighter Typhoon).

Come è logico e prevedibile aspettarsi dai membri di una Comunità dinamica ed attiva nelle attività di simulazione militare in ambito nazionale ed internazionale (Falcon-OnLine Battle for Sinai, e RedFlag), la giornata è trascorsa velocemente tra la visita ai reparti di addestramento dei sistemi di sopravvivenza e d'arma e tra gli uomini che ogni giorno dedicano la loro professionalità, competenza e dedizione al mantenimento di piena efficienza degli aerovelivoli Tornado IDS e ECR e Eurofighter delle linee di volo dell'AMI. Tutto il personale è stato felice e disponibile nel rispondere alle innumerevoli domande e curiosità dei visitatori, nonchè a illustrare come viene svolto il proprio lavoro. Per la possibilità concessa a VIAF di essere presente e partecipe  a questa seconda splendida giornata, i presenti alla visita ed il Consiglio Direttivo dell'Associazione e della Comunità, vogliono sentitamente ringraziare il Comando e la Direzione del 1°Reparto Manutenzione Velivoli.

Domenica, 24 Marzo 2013 17:16

Quota SERVER VIAF

logo viaf_250

Quota contributo SERVER VIAF

Anno 2017

 

Si informano tutti i piloti virtuali della Comunità VIAF che a decorrere dalla data del 01/01/2013 l’Associazione ha nelle proprie disponibilità un diversi server pubblici dotato di connettività internet su tecnologia a fibra ottica da 100 Mbit/sec a bassa latenza. A seguito di questa necessità dettata dall’esigenza dei nuovi simulatori di disporre di una banda di connessione sufficiente per trasferire una ingente quantità di dati, è stato introdotto il pagamento di una quota individuale minima, necessaria per il sostenimento delle spese vive sostenute legate al mantenimento del server dedicato al volo e voce (Team Speak).

Dal 2013 l'accesso al server per le attività di volo è infatti subordinato al pagamento di una quota annuale di euro 12,00€ (DODICI/00), da pagarsi anticipatamente entro il mese di Gennaio.
Detta quota di "1 euro al mese" rappresenta la quota di partecipazione che ogni membro della Comunità VIAF, versa come contributo dei costi di mantenimento energetico (alimentazione / raffreddamento) in carico al servizio che mantiene presso la propria struttura l'housing del server.


Connettività internet ISP e mantenimento dei sistemi hardware (server) e del software (OS, simulatori ecc.) installati sui sistemi in uso a VIAF, rimangono invariati e di competenza degli attuali detentori. Questi servizi possono essere soggetti a modifiche e cambiamenti nel tempo senza nessuna garanzia di persistenza di tipologia e caratteristiche del servizio erogato/offerto, e senza nessun obbligo di comunicazione preventiva.
Ove possible e nei tempi tecnici necessari, ne verrà data notifica sulla homepage/forum della Comunità. L’importo totale delle quote versate dai membri della Comunità verrà integralmente versato al titolare della Società che fornisce l'housing dei server VIAF. Tale importo verrà regolarmente contabilizzato e documentato nei bilanci dell'Associazione messi a disposizione di tutti i membri della Comunità.

Per quanto concerne gli allievi dei Corsi Accademici (BMS e/o DCS o altro), essi avranno a disposizione un periodo di tempo per valutare la Comunità e decidere se continuare la propria esperienza all’interno della stessa.
Fino al termine di questo periodo di tempo potranno usufruire gratuitamente del server VIAF. Tale periodo di prova termina il giorno della quarta lezione del corso Accademico, oltre il quale gli aspiranti piloti virtuali della Comunità saranno tenuti al versamento della quota, nel caso decidessero di proseguire l'attività.

La quota indicata è definita "a scalare", ovvero calcolata in relazione al mese dell'anno in cui viene tenuta la quinta lezione del Corso Accademico o vengono concesse le credenziali di accesso ai server nell'eventualità di non partecipazione a Corsi Accademici. Allo scadere dell'anno solare nel quale avviene l'accesso ai servizi della Comunità, la quota per gli anni successivi dovrà essere versata per intero. Nello specifico le quote saranno:

  1. Gennaio  = 12 euro;
  2. Febbraio 11 euro;
  3. Marzo 10 euro;
  4. Aprile 9 euro;
  5. Maggio 8 euro;
  6. Giugno 7 euro;
  7. Luglio 6 euro;
  8. Agosto 5 euro;
  9. Settembre 4 euro;

Nel caso particolare del pagamento della quota per i mesi di Ottobre, Novembre e Dicembre, è necessario eseguire il pagamento della quota dovuta (nella fattispecie 3,00€ per Ottobre, 2,00€ per Novembre, 1,00 euro per Dicembre), oppure accomunare tale quota a quella dovuta per l'anno solare successivo aggiungendo 12,00€ ed effettuare un pagamento unico.

    • In nessun caso, salvo deroghe straordinarie eventualmente concesse da Viaf No Profit, sarà concesso l'utilizzo del server a chi non abbia effettuato il versamento.
    • In nessun caso sarà concesso il rimborso delle quote versate nel caso il pilota virtuale decida di propria iniziativa e/o a seguito di provvedimenti disciplinari di abbandonare/allontanarsi dalla Comunità stessa.

E' infine importante sottolineare che lo staff di VIAF farà il possibile per mantenere operativo e per gestire il server al massimo delle proprie disponibilità personali; pertanto non possono e non potranno essere garantiti tempi di intervento immediati in caso di problematiche di qualunque tipo.

 

iscriviti

 

Metodologie di pagamento della quota server

paypal

 


iban

Alternativamente è possibile eseguire un bonifico bancario al NUOVO conto corrente tramite il seguente IBAN del C/C VIAF

IBAN : IT 32 Q0521655930000000000394

BIC SWIFT : BPCVIT2S

Banca : Credito Valtellinese S.c. agenzia 740

( in caso di pagamento con bonifico, vi chiediamo di inviare gli estremi del movimento all'indirizzo viafnoprofit[AT]viaf.it )

postepay paypal

Per gli utenti che non disongono di un account PayPal, ma invece hanno a disposizione una carta ricaricabile PostePay è possibile isare quest'ultima per fare la stransazione PayPal. In pratica la PostePay è una carta di credito che funzione per i circuti VISA e VISA Electron, quindi è possibile usare la ricaricabile di Poste Italiane per fare la vostra donazione tramite PayPal senza avere un conto ed essere registrati su PayPal stesso. Il meccanismo è semplice: cliccate sul pulsante arancione "DONAZIONI" e vedrete la classica pagina di pagamento di PayPal; a questo punto indicate la vostra quota (in base a quanto indicato sopra) e poi nell parte sinistra della pagina trovate "Paga con la carta o Accedi" e complitate i campi che vi vengono proposti, slezionando accuratamente come tipo di pagamento la voce "VISA" (di cui PostePay fa parte) ed immettete i dati della vostra carta di credito PostePay. Ovviamente per finalizzare la transazione sulla carta ricaricabile ci deve essere almeno l'importo da versare. Nel caso la pagina non vi mostri i form di inserimentio dati con la voce "Paga con la carta o Accedi" allora dovete cliccare sul link " Puoi usare la tua carta di credito o il tuo conto bancario (se disponibile). Continua " . ATTENZIONE alla truffe delle fasulle email di richiesta dei vostri dati della carta PostePay. NON DATE MAI I VOSTRI DATI, NESSUNA BANCA VI INVIERA' MAI UNA MAIL CHIEDENDO DI FORNIRE ONLINE I VOSTRI DATI SENSIBILI E/O DELLA VOSTRA CARTA RICARICABILE.

Compila i campi richiesti, includendo il numero della tua carta di credito o prepagata. Vai su Continua e completa il pagamento cliccando sul pulsante Paga che trovi nella pagina successiva.

 

 

 

Il report fotografico che potete vedere nelle immagini seguenti testimoniano, sia l'attività svolta dai Soci dell'Associazione VIAF NoProfit nella giornata di sabato 20 ottobre, presso l'Istituto "F.Faccio" di Castellamonte, sia lo stato attuale dei lavori di implementazione e realizzazione del progetto "Volere Volare ^2" per la realizzazione di un cockpit funzionate del Dighting Falcon F-16 Block 52. l'attività è stata svolta per l'aggiornamento delle configurazioni e per la ricerca delle soluzioni tecnologiche di configurazioni, necessarie alla migrazione della piattaforma software del simulatore da Falcon 4.0 Allied Force, alla nuova versione Falcon 4.0 BMS 4.32.

Progetto "Volere Volare 2^" - STEP 4

l'Istituto d'Arte Faccio di Castellamonte dal giorno 12 ottobre 2012, ha dato ufficialmente inizio  ad una "Sottoscrizione Pubblica" rivolta alle Amministrazione, agli Enti, e a tutti i soggetti pubblici e privati per raccogliere i fondi necessari alla reallizzazione di un carrello chiuso immatricolato ed omologato per il traino, per permettere il trasposto ed il trasferimento del simulatore del Fighting Falcon F-16 Bloclk 52, in occasioni di Mostre ed Eventi di carattere Nazionale. per l'acquisto di tale carrello, opportunamente dimensionato e comperto con un telone PVC, e la copertura delle spese di acquisto ed assicurazione l'obbiettivo di tale sottoscrizione è quella di raggiungere i 5.500,00 (CinquemilaCinquecento/00 euro).

Se decidete di dare il Vostro contributo a questa nuova sfida, siete naturalmente liberi di scegliere la cifra con la quale dare il Vostro sostegno, certi che in molti, anche con un piccolo aiuto, si possa fare molto e raggiungere anche questo nuovo obbiettivo.

Per maggiori informazioni a seguito trovate le informazioni del progetto "Volere Volare ^2", quanto finora è stato realizzato e i dettagli della nuova sottoscrizione pubblica per la raccolta dei fondi necessari all'acquisto del carrello per il trasporto.

Vi preghiamo di leggere i documenti con attenzione. Max "Lento" è in ogni caso a vostra disposizione per ogni ulteriore chiarimento in merito attraverso il Thread "Ricomincia l'Avventura 4" nel forum 'Cockpit builders' del nostro sito ed i riferimenti disponibili nel documento "Sottoscrizione_2012.PDF"

Siamo certi, come sempre, che in VIAF sapremo rispondere in modo positivo a questa nuova sfida.


Microsoft Office Word doc rtf doc rtfAdobe Acrobat Professional Alternate

Partecipa alla realizzazione di questo progetto, fai la tua donazione al progetto

"VOLERE VOLARE 2^ - Sottoscrizione CARRELLO SIMULATORE"

" Istituto di Istruzione Superiore “Felice Faccio”

 


SE INTENDI FARE UNA DONAZIONE AL PROGETTO TI CHIEDIAMO DI PRENDERE IN CONSIDERAZIONE LA POSSIBILITA' DI FARTI CARICO DELLA QUOTA FISSA DELLA TRANSAZIONE DI PAYPAL CHE E' DELL'ORDINE 0,35€ + 1,4% sul valore della donazione. (esempio per una donazione di 10€ + necessario aggiungere 0,69€ della quota trattenuta da PayPal)

Ti preghiamo qualora tu volessi essere partecipe in questo progetto di compilare accuratamente tutti i campi e di indicare nell'area testo "informazioni aggiuntive" i tuoi riferimenti e NICKNAME in modo che possano essere regolarmente trasmessi al responsabile del progetto. Per ragioni inerenti la modalità di finanziamento previste dall'Istituto F.Faccio, e ad a favore della totale trasparenza e nel rispetto delle leggi, tutte le donazioni raccolte tramite questa donazione, saranno contabilizzate a bilancio e tramite rendicontazione pubblica che seguirà a conclusione, l'interò importp sarà trasferito a mezzo di bonifico bancario, con il dettaglio di ogni singola donazione ricevuta. A tale ragione è IMPORTANTE e FONDAMENTALE che come sopra indicato, nell'area "informazioni aggiuntive" siano inseriti i tuoi riferimenti e NICKNAME.

 


 

 

Adobe Acrobat Reader Statuto dell'Associazione Sportiva e Culturale denominata  "VIAF NP - Virtual Italian Air Force"

 

Martedì, 04 Settembre 2012 00:46

Atto Costitutivo VIAF NoProfit

Adobe Acrobat Reader Verbale della Riunione Ordinaria dei Soci VIAF No Profit tenutali in seconda convocazione del 14 dicembre 2004 alle 21:30

Il giorno quattordici del mese di Dicembre dell'anno duemilaequattro alle ore ventuno, presso la sede legale dell'Associazione VIAF NO Profit, via Antonio Toscani 69, Roma si è riunita in seconda convocazione, essendo la prima andata deserta, l'assemblea ordinaria dell'associazione NoProfit VIAF - Virtual Italian Air Force.

«InizioPrec.12Succ.Fine»
Pagina 1 di 2

COUNTRY IP

IP: 54.198.52.82
Country: United States

Statistiche ATO

Eventi recenti
Eventi: 28
Hits: 23
Posti registrati: 6
Registrazioni: 6

Eventi passati
Eventi: 286
Hits: 7130
Posti registrati: 1519
Registrazioni: 1513

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.


To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Privacy Policy.

I agree and I accept cookies from this site