News @ Virtual Italian Air Force

The News
News

News (180)

Select a news topic from the list below, then select a news article to read.

 

Dopo l'ultima fatica con le esibizioni in Kuwait, il Ten. Colonnello Mirco Caffelli cede dal 29 novembre al Maggiore Gaetano Farina il comando del mitico reparto di rappresentanza dell'Aeronautica Militare, il 313° Gruppo Addestramento Acrobatico "Frecce Tricolori".

Cogliamo l'occasione per congratularci con il neo comandante e ringraziare quello uscente per l'ottimo lavoro compiuto presso la P.A.N.

 

Fonte: Twitter @FrecceTricolori

Ha preso il via in queste settimane presso la base aerea di Amendola (FG), uno dei programmi addestrativi internazionali più importanti, la famosa TLP (Tactical Leadership Programme), corso che porta i piloti a raggiungere la qualifica di "Command Mission" in missioni internazionali NATO. Vi partecipano le più importanti forze aeree europee e ovviamente gli onnipresenti Stati Uniti.

Normalmente organizzata ad Albacete (Spagna), questa volta è il turno della nostra Aeronautica ospitare gli oltre 700 uomini delle varie forze aeree in campo, oltre ovviamente ai relativi sistemi d'arma.

L'Italia mette in campo per la prima volta gli F-35, oltre a T-346A, F-2000A "Typhoon", G550 CAEW, KC-767A, P-72A, HH-101 e HH-212, oltre agli AV-8B "Harrier" della Marina Militare.

Sono inoltre dislocati presso la base foggiana altri velivoli quali lgi F-15 "Eagle" e KC-135 statunitensi, Typhoon e  A-200B "Tornado" ECR tedeschi, F-16 "Fighting Falcon" olandesi e belgi, oltre agli assetti AWACS della NATO.

 

Per maggiori dettagli [url]http://www.aeronautica.difesa.it/comunicazione/notizie/Pagine/2018_tlp_amendola.aspx[/url]

 

Fonte [url]www.aeronautica.difesa.it[/url]

 

Il 31 ottobre è stata una giornata importante per la nostra Aeronautica Militare, il Gen. di Squadra Aerea Enzo Vecciarelli infatti, lascia il comando della forza armata azzurra per assumere l'incarico (in data 5 novembre prossimo venturo) di Capo di Stato Maggiore della Difesa. Il suo posto viene ricoperto dal subentrante Gen. di Squadra Aerea Alberto Rosso.

Facciamo ad entrambi le più vive congratulazioni per il nuovo importante incarico.

 

 

Per il Dip. Operazioni - Pavvitik

Fonte: sito AM

 

Il 30 ottobre è la data in cui ufficialmente viene riaperto il glorioso 23° Gruppo Volo sulla base di Cervia, alle dipendenze del 15° Stormo.

Il famoso reparto che porta l'emblema dei "Veltri", che negli ultimi anni di attività sempre presso la base romagnola ha avuto in carico il mitico F-16A "Fighting Falcon", successore dell'altrettanto leggendario F-104S/ASA-M "Starfighter", verrà ora impiegato come Personal Recovery (sia militare che civile) in zone operative, oltre alla ricerca e soccorso sul territorio nazionale grazie al modernissimo elicottero HH-101A.

Anche in VIAF, ormai molto tempo fa, era presente il 23°GV Virtuale, reaprto al quale siamo quindi molto affezionati, anche se ormai non è più annoverato tra i gruppi di volo virtuali della comunità.

Ai "Veltri", che hanno appena festeggiato il centenario di costituzione del gruppo, auguriamo una altrettanto lunga e soddisfacente vita operativa.

Per il dip. Operazioni - Pavvitik

 

fonte: sito AM

 

Lunedì, 08 Ottobre 2018 09:26

Accademia: nuovo incarico per Brady

Scritto da

Con la presente si ufficializza a tutta la comunità l'assegnazione dell'incarico di Vice Responsabile del Dipartimento Accademia al nostro amico pilota virtuale Cap. Giovanni "Brady" C.

Con questo nuovo acquisto, che già ringraziamo per il tempo che metterà a disposizione dei cadetti, il suddetto Dip. Accademia continua la sua riorganizzazione per continuare ad offrire a tutti i nuovi arrivati i migliori programmi di addestramento sui simulatori BMS e DCS, insieme a tutta l'esperienza e l'assistenza dei piloti istruttori VIAF.

Venerdì, 21 Settembre 2018 01:07

Promozione e nuovo incarico per Vandroy

Scritto da

 

 

Con la presente rendiamo noto che l'utente Vandroy viene promosso al grado di Tenente Colonnello e contestualmente lascia l'incarico di Vice Com.te del 156°GVv per prendere quello di Comandante del dip. Accademia.

 

Congratulandoci con Nazario gli facciamo i più grandi auguri per questa nuova, impegnativa avventura a disposizione di VIAF

 

Per il Dip.Operazioni - Pavvitik

Mercoledì, 12 Settembre 2018 22:47

Ripresa attività di volo 156° GVv - BMS

Scritto da

 

Da lunedì 17-09-18 riprenderanno ufficialmente le attività di volo del gruppo basato sulla piattaforma BMS

Giovedì, 23 Agosto 2018 17:55

Promozione e Nuova Qualifica

Scritto da

Dip. Operazioni

23 Agosto 2018

Informiamo la comunità che con la chiusura del Corso Falco IV - Primo Livello il nostro amico pilota Giovanni "Brady" ha ottenuto la qualifica di Istruttore Pilota di Primo Livello; con gli auguri e i ringraziamenti di tutta VIAF egli viene pertanto promosso al grado di Capitano, con il quale siamo sicuri continuerà la sua preziosa partecipazione alle nostre attività con l'impegno e la passione che lo contraddistinguono.

Da parte di tutti noi un abbraccio

 

Dip. Operazioni

Magg. Diego "Chappy"

 

 

Comunazione da DIP. Accademica

23 Agosto 2018

 

Con la presente si informa che in data Lunedi 20 Agosto 2018 il cadetto Goose07 ha sostenuto e superato l'esame valido per il conseguimento del brevetto di volo di primo livello sul simulatore FALCON BMS.
Alla presenza del vice resp. Dip. Accademia magg. Chappy e degli IP Cap. Irish e Ten. Brady, il candidato ha dimostrato di aver raggiunto una sufficiente conoscenza e padronanza delle seguenti manovre:
- Avvio del velivolo da situazione di cold & dark
- Comunicazione con l'ATC
- Comunicazioni intra ed extra flight
- Brevities di base
- Gestione delle manovre di volo basico e delle emergenze
- Volo in formazione
- Circuito di traffico standard
- Rifornimento in volo
- Volo strumentale basico e atterraggio strumentale

L'allievo viene quindi assegnato al prossimo corso accademico di secondo livello e nel contempo promosso al grado di Sottotenente. Al nuovo Ufficiale VIAF vanno i complimenti di tutta la comunità e l'incoraggiamento per il prossimo percorso che speriamo riesca a concludere con altrettanto successo.

Vice Resp. DIP. Accademia
Magg. Diego "Chappy"


 

Nella mattinata del 22 marzo, i cieli lombardi, piemontesi e valdostani sono stati squarciati (in tutti i sensi) da due bang sonici provocati da altrettanti F-2000A Typhoon dell'AM che correvano verso un Boeing B777 della Air France (volo AF761 http://www.flightradar24.com/data/flights/af671a#) che aveva perso improvvisamente il contatto radio con gli enti del controllo del traffico aereo italiano.

Dal CAOC (Combined Air Operation Center) di Torrejon è partito quindi l'ordine di decollo immediato (in gergo "Scramble") per i due Typhoon più vicini, ovvero quelli attualmente basati con una cellula QRA (Quick Reaction Alert) presso la base di Istrana (TV) dove ha sede il 51° Stormo.

Molto paura si è generata a terra, lungo il percorso tracciato dai due caccia che hanno sfondato il muro del suono per raggiungere il prima possibile l'aereo "perso", ma ovviamente la manovra si è resa necessaria a fin di bene, poichè un aereo che non risponde più nascondere un dirottamento o una avaria al velivolo.

Un ben fatto quindi alla Aeronautica Militare che svolge 24h/24h-7gg/7gg questo servizio sui nostri cieli e quelli dei paesi NATO che non hanno a disposizione un sistema d'arma adeguato.

 

Link news AM: http://www.aeronautica.difesa.it/comunicazione/notizie/Pagine/20180322_Difesa-Aerea-decollo-immediato-per-due-velivoli-caccia-dellAeronautica-Militare.aspx

«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»
Pagina 1 di 13

COUNTRY IP

IP: 3.82.51.133
Country: United States

Statistiche ATO

Eventi recenti
Eventi: 4
Hits: 3
Posti registrati: 1
Registrazioni: 1

Eventi passati
Eventi: 310
Hits: 7388
Posti registrati: 1651
Registrazioni: 1645

Italian Dutch English French German Spanish

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.


To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Privacy Policy.

I agree and I accept cookies from this site