Giovedì, 16 Giugno 2016 10:05

Brutto periodo per i "Demo Team"

Scritto da 

Nelle ultime due settimane sono putroppo avvenuti quattro incidenti a ben quattro "Demostration Team" tra i più famosi del mondo.

Parliamo dei "Thunderbirds" (USAF), dei "Blue Angels" (U.S. Navy), dei "Russian Knights" (Aeronautica Militare della Federazione Russa) e della "Patrouille Suisse" (Forza Aerea Svizzera), insomma,  quattro nomi importanti negli airshow di tutto il mondo. Da notare la casualità che unisce tre dei quattro incidenti, ovvero che si tratta dei piloti #6 delle rispettive formazioni.

Andiamo con ordine:

02-06-16 Peterson AFB (Colorado), F-16 "Thunderbirds" #6

Dopo aver effettuato un sorvolo in occasione della consegna dei diplomi ai cadetti dell'accademia dell'Air Force in Colorado, il Mag. Alex Turner, #6 della pattuglia dei Thunderbirds in fase di atterraggio a circa 5NM dalla base aerea di Peterson, è stato costretto ad un atterraggio di emergenza coronata da un eiezione andata a buon fine. Il velivolo ha completato la sua corsa in un campo senza creare danni. Da come potete vedere anche il velivolo non ha subito molti danni, anche se ovviamente è stato compromesso in maniera irreparabile.

Il pilota è stato soccorso subito dopo da un Black Hawk e non si trova in buone condizioni. Inoltre ha ricevuto la visita del presidente Obama che si trovava alla cerimonia in accademia.

Sono ancora sconosciute le cause che hanno provocato l'incidente.

Altre informazioni sul sito ufficiale dei "Thunderbirds"

La pattuglia ha anche dichiarato che già da questo fine settimana riprenderà l'attività prevista dal calendario delle manifestazioni.

 

03-06-16 Smyrna Airport (Tennessee), F-18 "Blue Angels" #6

Purtroppo, il giorno dopo, è andata diversamente ad un altro #6, in questo caso della pattuglia della Navy, ovvero i Blue Angels.

Il Cap. Jeff Kuss, il solista "opposto" della pattuglia, durante le prove per l'esibizione, è precipitato nella fase di decollo "high performance" (ovvero ad elevato angolo di beccheggio alla massima prestazione del velivolo), una manovra di routine in questo caso, dato che lo spettacolare decollo dei due solisti prevede il #5  che rimane basso eseguendo un "crazy roll"  e il #6 invece che prende subito quota.

Ecco un video dell'accaduto.

Purtroppo il pilota non è sopravvissuto all'incidente. Qui la biografia ufficiale del Cap.Kuss.

Sono ancora sconosciute le cause che hanno provocato l'incidente.

I piloti dei "Thunderbirds" con un gesto di solidarietà verso i "cugini" della Navy, hanno applicato una targa commemorativa in ricordo del Cap.Kuss sul loro velivolo #5

 

09-06-16 Kubinka (Mosca), Su-27 "Russian Knights" #6

Ci spostiamo in Europa, dove questa voltra la sorte si è rivoltata contro la pattuglia acrobatica russa. Il mag.Sergey Alexandrovich Eremenko ha pilotato il suo velivolo fin fuori la zona abitata per poi precipitare in mezzo ad un bosco.

La pattuglia aveva appena eseguito una dimostrazione per l'inaugurazione di un monumento dedicato ad un aviatore russo Ashukino e si stava dirigendo all'atterraggio.

Ecco quanto riportato dal sito ufficiale dei Russian Knights.

Non sono state rese note le cause dell'incidente, ma dopo di esso tutti i Su-27 delle forzee aeree Russe sono stati messe a terra, ciò lascia pensare a qualche guasto tecnico.

 

09-06-16 Leeuwarden (Frisia), F-5 "Patrouille Suisse"

Nello stessa giornata, in Olanda, due F-5 della pattuglia svizzera si sono toccati mentre ricongiungevano la formazione di quattro velivoli, durante le prove dell'airshow che avrebbero tenuto il giorno successivo. Dei due velivoli, il primo è precipitato in uno stagno (salvo il pilota che si è eiettato riportando qualche lieve ferita atterrando in una serra), il secondo nonostante uno stabilizzatore danneggiato (qui un'immagine del danno) è rimasto in volo per circa venti minuti prima di portarsi all'atterraggio. Non sono stati rsi noti i nomi dei piloti implicati nella vicenda.

E' stata però confermata la presenza della Patrouille nelle prossime date previste dal programma. 

Letto 300 volte Ultima modifica il Giovedì, 16 Giugno 2016 15:21

COUNTRY IP

IP: 54.197.150.255
Country: United States

Statistiche ATO

Eventi recenti
Eventi: 9
Hits: 8
Posti registrati: 8
Registrazioni: 8

Eventi passati
Eventi: 237
Hits: 6333
Posti registrati: 1269
Registrazioni: 1263

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.


To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Privacy Policy.

I agree and I accept cookies from this site